Select Page

Valorizzazione e riciclo dei rifiuti

Etra si inserisce positivamente nel virtuoso contesto regionale di gestione e riciclo dei rifiuti: nel 2018 nei 64 Comuni serviti la raccolta differenziata ha raggiunto un valore medio del 72,5%

Etra si inserisce positivamente nel virtuoso contesto regionale di gestione e riciclo dei rifiuti: nel 2018 nei 64 Comuni serviti la raccolta differenziata ha raggiunto un valore medio del 72,5% (includendo il compostaggio domestico, 70% escludendolo), in aumento rispetto agli anni precedenti.

I rifiuti separati dai cittadini e raccolti da Etra sono stati conferiti ad appositi impianti di trattamento: i rifiuti raccolti nel 2018 sono stati per il 92% avviati ad operazioni di recupero, mentre il restante 8% è stato avviato a smaltimento. Si stima quindi un recupero di materia di 204.000 t, rifiuto avviato a nuova vita in accordo con le politiche europee sull’economia circolare.

 

Il raggiungimento di tali performance si è reso possibile attraverso l’impegno di Etra nel miglioramento tecnico dei sistemi di raccolta e degli impianti e tramite le buone pratiche messe in atto dai cittadini. Per migliorare i risultati ottenuti e raggiungere gli ambiziosi obiettivi europei, Etra ha implementato numerose attività:

  • l’attivazione della raccolta del secco residuo con rilevazione puntuale
  • il posizionamento di press container ad accesso controllato per una migliore raccolta differenziata
  • l’introduzione di un nuovo sistema per la raccolta degli inerti
  • la prosecuzione della campagna dedicata alla raccolta dell’olio alimentare.

Etra partecipa inoltre al progetto europeo CIRCE 2020, che promuove l’economia circolare tramite l’ottimizzazione dei flussi di materia

Bitnami